Insieme per lo sviluppo

Con i cambiamenti che subirà l’ecosistema, quali la potenziale concorrenza futura dei GAFAM, aziende come Google, Apple, Facebook, Amazon e Microsoft, per far fronte a un mercato italiano dove le PMI vogliono essere le protagoniste della rivoluzione digitale in corso, non c’è altra via che unire le forze, specialmente in settori ancora fertili sotto il punto di vista dell'Intelligenza Artificiale. A questo risponde la Rete SAIHUB, formata da piccole, medie e grandi imprese del panorama italiano, pronte a condividere insieme conoscenze, tecnologie, risorse e know-how per lo sviluppo di progetti e nuove tecnologie del futuro.

Gli asset strategici

La stretta sinergia con le Scienze della Vita e la significativa collaborazione con gli enti del Partenariato preposto condurranno la Rete verso nuove frontiere tecnologiche altamente futuristiche e all'avanguardia. Gestione di grandi moli di dati, ricerca e sviluppo di sistemi di machine e deep learning per la produzione di prodotti brevettati e progetti certificati a marchio SAIHUB sono solo alcuni degli asset fondamentali che muovono l'anima della Rete di Imprese, spinta dai suoi aderenti verso un futuro tecnologico in cui la proprietà, la privacy e l'etica, nella loro gestione, saranno aspetti chiave presi in considerazione nell'approccio umanocentrico e formativo del polo.


I servizi di SAIHUB: dalla ricerca al trasferimento tecnologico in ottica di open innovation

UNISI

  • Ricerca avanzata negli ambiti di specializzazione.
  • Attivazione di dottorati e assegni di ricerca.
  • Disponibilità di un Centro di calcolo e altre infrastrutture
  • Sviluppo di partenariati con altri centri di ricerca/Università.

BUSINESS CENTER

  • Facilitazione di collaborazioni tra UNISI, aziende IA e Life Sciences.
  • Creazione progetti di ricerca per nuove tecnologie e brevetti IA, orientati alle biotecnologie e ad altri settori. 
  • Promozione dei risultati.

HUB IMPRESE IA

  • Spazi disponibili presso GSK, per lo sviluppo di programmi di Intelligenza Artificiale.
  • Coworking e comunicazione di idee.
  • Stage e tirocini per ricercatori e programmatori.